Chi Siamo

La nostra mission

La nostra principale spirazione è quella di soddisfare la clientela, anche quella più difficile ed esigente; è per noi stimolante trovarsi ogni giorno di fronte a nuove sfide, costituite dalle richieste, talvolta stravaganti ed insolite, di chi si rivolge a noi per la soluzione dei problemi più disparati: arredare piccoli spazi in modo funzionale; creare ambienti accoglienti ed eleganti in modo economico; realizzare idee a dir poco originali.
E' questo che ci sprona, è questo che rende il nostro lavoro sempre imprevedibile e mai monotono, è questo che sviluppa la nostra fantasia e che spinge i nostri clienti a rivolgersi con fiducia e con continuità alla nostra professionalità.

Tutto ciò è possibile grazie all'esperienza che abbiamo acquisito con continui aggiornamenti nel nostro settore specifico, con lo sviluppo e la realizzazione di nostre idee originali e con la capacità di comprendere i gusti del cliente, realizzando così un ambiente "a sua immagine".

L'aspetto fondamentale della nostra professione è quello di metterci in gioco in prima persona, di esprimere le nostre emozioni, di creare atmosfere e giocare con forme e colori proprio come un pittore davanti alla sua tela.
Non possiamo affermare che "arredare" sia una vera forma d'arte; ma creare un ambiente confortevole ed esteticamente appagante, è forse una piccola opera d'arte.

La nostra storia

La ditta Corrieri Arredamenti nasce a Matelica (MC) nel lontano 1936, su iniziativa di tre fratelli: Quinto, Gennaro e Nazzareno.
Agli inizi l'attività è rivolta esclusivamente alla produzione di mobili, creati a mano nella falegnameria ed esposti in un piccolo locale lungo il corso della città.
La fervente attività di questo laboratorio artigiano deve interrompersi per due volte a causa di eventi bellici (guerra d'Africa e secondo conflitto mondiale), ma la tenacia dei tre fratelli è tale che ogni volta trovano la forza e l'entusiasmo per ricominciare.

Con il trascorrere degli anni, le esigenze del mercato cambiano ed allora i Corrieri decidono di passare dal settore artigiano a quello del commercio di mobili; siamo nel periodo della ricostruzione postbellica a cui segue il boom economico degli anni '60, durante i quali molti matelicesi emigrano per lavoro in diverse città d'Italia ed i fratelli Corrieri sono pronti a consegnare mobili anche al di fuori del proprio ambito territoriale.

Con l'aumentare del benessere economico, aumenta anche la disponibilità della clientela ad acquistare prodotti alla moda e di qualità superiore per cui la ditta si indirizza anche sulla vendita di mobili di "design".
Nel 1966 la ditta Corrieri passa in mano ad un solo dei tre fratelli, Quinto, che decide di trasferire la propria attività nella vicina Fabriano, e di avvalersi della collaborazione dei figli.

Attualmente la "Corrieri Arredamenti snc", con sede ed esposizione permanente in Via Martiri della Libertà, 42, a Fabriano, è gestita da Marcello e Luigina, figli di Quinto.